L’Oceanis 51.1 adotta una carena a redan, i cui step si allungano fino alla prua dello scafo. Oltre al design interessante della sua forma a tulipano, questa nuova carena aumenta gli spazi interni permettendo allestimenti inediti su una barca di queste dimensioni. Accentuando le linee tese della barca da crociera, la coperta offre una notevole facilità di spostamento in tutta sicurezza. L’ampio pozzetto, il numero e il posizionamento degli spazi relax, oltre che l’accesso alla piattaforma bagno di poppa, assicurano un raffinato benessere.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Dal punto di vista dell’atmosfera, i grandi oblò di murata diffondono fino al centro della barca una luce naturale,che sottolinea elegantemente il design interno firmato Nauta Design. La scelta proposta tra le tonalità querciaspazzolata o mahogany sposta sui legni il concetto di personalizzazione.
Su un piano firmato Finot-Conq, l’Oceanis 46.1 mantiene la caratteristica carena a redan del 51.1. Oltre alle performance nautiche e ai grandi volumi che la caratterizzano, questa struttura permette un utilizzo massimale di tutta la larghezza del pozzetto. Sicurezza e semplicità di utilizzo sono favorite da un piano di coperta estremamente efficace. L’avvolgiranda, il fiocco autovirante e l’insieme di drizze e scotte riportate su un unico winch per ogni postazione di guida facilitano le manovre con equipaggio ridotto.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Diffondendo fino al centro della barca una chiara luce naturale, i grandi oblò di murata permettono di godere appieno dell’eleganza degli interni firmati Nauta Design. A scelta, i legni quercia chiara spazzolata o mogano ricreano l’atmosfera di un tempo e sono ampiamente personalizzabili.
Con l’Oceanis 40.1, BENETEAU non cede a compromessi e offre una risposta innovativa: una carena a tulipano dotata di uno spigolo che arriva fino verso prua dello scafo. Questa soluzione offre un doppio vantaggio, maggiore volume all’interno senza aumentare la superficie bagnata. Risultato: performance sotto la linea di galleggiamento, e massimo confort grazie ad un piano di coperta ed interni XXL firmati Nauta Design, unici per una barca di queste dimensioni. Si ha davvero l’impressione di essere a bordo di un 45 piedi!
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Finiture in noce o rovere sbiancato. Gli interni, affidati allo studio italiano Nauta Yachts, brillano grazie alla loro luminosità e grazie alla funzionale disposizione degli spazi di vita interni. Due, tre o quattro cabine a seconda del layout. Nel salone a dritta, una cucina a U che offre numerosi alloggiamenti ed un ampio ripiano di lavoro. A babordo, il grande quadrato con il suo tavolo dispone di una panchetta amovibile. Il tavolo da carteggio ai piedi della discesa funge da comoda postazione da lavoro.
La carena a spigolo dell’Océanis 38.1 offre un confort in navigazione sorprendente. Ben proteso verso poppa, a livello sull’acqua, questo cruiser possiede un avanzamento di bolina che gli permette di spostarsi velocemente ed arrivare lontano con una stabilità eccezionale. Si apprezza la possibilità di usufruire su un’unità di questa dimensione di due postazioni di timoneria, di un rollbar di randa come pure di una vasta piattaforma bagno.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Per la squadra al lavoro nell’agenzia italiana, la sfida è consistita nell’aumentare gli spazi di vita nel quadrato, offrire una maggiore intimità alla cabina proprietario e conservare al contempo l’ampia visuale che offre la sua apertura verso la prua dell’imbarcazione. La cucina a L permette di creare un vero quadrato attiguo. Il suo volume perfettamente ottimizzato permette ormai di accogliere fino a otto persone sedute intorno al tavolo. Per chi preferisce una versione più contemporanea, la cucina sviluppata in lunghezza resta una soluzione possibile.
La carena a spigolo firmata Finot-Conq Architectes, che assicura grande confort ed equilibrio in navigazione, costituisce una novità per barche di queste dimensioni. Con il loro doppio timone, l’albero spostato verso poppa e un piano velico ottimale, i due scafi offrono eccellenti prestazioni e una grande stabilità in navigazione.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Per la squadra al lavoro nell’agenzia italiana, la sfida è consistita nell’aumentare gli spazi di vita nel quadrato, offrire una maggiore intimità alla cabina proprietario e conservare al contempo l’ampia visuale che offre la sua apertura verso la prua dell’imbarcazione. La cucina a L permette di creare un vero quadrato attiguo. Il suo volume perfettamente ottimizzato permette ormai di accogliere fino a otto persone sedute intorno al tavolo. Per chi preferisce una versione più contemporanea, la cucina sviluppata in lunghezza resta una soluzione possibile.
Grazie alla sua piattaforma a prua, alla carena a spigolo e all’elegante proporzione bordo libero/tuga, l’Oceanis 30.1 adotta con semplicità il look di un piccolo yacht. Il suo piano Finot-Conq vince la doppia sfida della potenza e della semplicità di navigazione. Prua sottile, peso ottimizzato, avanzamento di bolina e randa a corno permettono di procedere speditamente a tutte le andature. Per iniziare o navigare in equipaggio ridotto, fiocco auto-virante e winch unico offrono la semplicità richiesta. Per cercare performance, l’Oceanis 30.1 propone un grande genoa a sovrapposizione, un code zero su avvolgitore o uno spy asimmetrico. A poppa, si accede al mare da un semplice gradino che può essere completato da una piattaforma sollevabile
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Grazie a preziosi centimetri in punti strategici della barca, capaci di fare la differenza, l’Oceanis 30.1 riesce a raggiungere 1,98m di altezza interna in tutte le zone della barca dove è comodo stare in piedi. Le due belle cabine doppie offrono ognuna letti orientati nella lunghezza della barca e uno spazio libero per un maggior confort e sensazione di spazio. I due divanetti del quadrato diventano, in aggiunta, due cuccette supplementari. Il grande bagno si divide tra toilette da un lato e doccia-vasca dall’altro. Ai piedi della discesa con pendenza dolce, la cucina a L dispone di alloggiamenti alti e bassi, un frigo da 75 litri e un vero e proprio forno sotto i fornelli a gas.
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
OCEANIS 51.1
OCEANIS 46.1
OCEANIS 40.1
OCEANIS 38.1
OCEANIS 35.1
OCEANIS 30.1
SELEZIOMIAMO E PREPARIAMO LE MIGLIORI IMBARCAZIONI
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
MAR SAILING
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 |30.1
Le nuove  immagini
L’Oceanis 51.1 adotta una carena a redan, i cui step si allungano fino alla prua dello scafo. Oltre al design interessante della sua forma a tulipano, questa nuova carena aumenta gli spazi interni permettendo allestimenti inediti su una barca di queste dimensioni. Accentuando le linee tese della barca da crociera, la coperta offre una notevole facilità di spostamento in tutta sicurezza. L’ampio pozzetto, il numero e il posizionamento degli spazi relax, oltre che l’accesso alla piattaforma bagno di poppa, assicurano un raffinato benessere.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Dal punto di vista dell’atmosfera, i grandi oblò di murata diffondono fino al centro della barca una luce naturale,che sottolinea elegantemente il design interno firmato Nauta Design. La scelta proposta tra le tonalità querciaspazzolata o mahogany sposta sui legni il concetto di personalizzazione.
Su un piano firmato Finot-Conq, l’Oceanis 46.1 mantiene la caratteristica carena a redan del 51.1. Oltre alle performance nautiche e ai grandi volumi che la caratterizzano, questa struttura permette un utilizzo massimale di tutta la larghezza del pozzetto. Sicurezza e semplicità di utilizzo sono favorite da un piano di coperta estremamente efficace. L’avvolgiranda, il fiocco autovirante e l’insieme di drizze e scotte riportate su un unico winch per ogni postazione di guida facilitano le manovre con equipaggio ridotto.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Diffondendo fino al centro della barca una chiara luce naturale, i grandi oblò di murata permettono di godere appieno dell’eleganza degli interni firmati Nauta Design. A scelta, i legni quercia chiara spazzolata o mogano ricreano l’atmosfera di un tempo e sono ampiamente personalizzabili.
Con l’Oceanis 40.1, BENETEAU non cede a compromessi e offre una risposta innovativa: una carena a tulipano dotata di uno spigolo che arriva fino verso prua dello scafo. Questa soluzione offre un doppio vantaggio, maggiore volume all’interno senza aumentare la superficie bagnata. Risultato: performance sotto la linea di galleggiamento, e massimo confort grazie ad un piano di coperta ed interni XXL firmati Nauta Design, unici per una barca di queste dimensioni. Si ha davvero l’impressione di essere a bordo di un 45 piedi!
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Finiture in noce o rovere sbiancato. Gli interni, affidati allo studio italiano Nauta Yachts, brillano grazie alla loro luminosità e grazie alla funzionale disposizione degli spazi di vita interni. Due, tre o quattro cabine a seconda del layout. Nel salone a dritta, una cucina a U che offre numerosi alloggiamenti ed un ampio ripiano di lavoro. A babordo, il grande quadrato con il suo tavolo dispone di una panchetta amovibile. Il tavolo da carteggio ai piedi della discesa funge da comoda postazione da lavoro.
La carena a spigolo dell’Océanis 38.1 offre un confort in navigazione sorprendente. Ben proteso verso poppa, a livello sull’acqua, questo cruiser possiede un avanzamento di bolina che gli permette di spostarsi velocemente ed arrivare lontano con una stabilità eccezionale. Si apprezza la possibilità di usufruire su un’unità di questa dimensione di due postazioni di timoneria, di un rollbar di randa come pure di una vasta piattaforma bagno.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Per la squadra al lavoro nell’agenzia italiana, la sfida è consistita nell’aumentare gli spazi di vita nel quadrato, offrire una maggiore intimità alla cabina proprietario e conservare al contempo l’ampia visuale che offre la sua apertura verso la prua dell’imbarcazione. La cucina a L permette di creare un vero quadrato attiguo. Il suo volume perfettamente ottimizzato permette ormai di accogliere fino a otto persone sedute intorno al tavolo. Per chi preferisce una versione più contemporanea, la cucina sviluppata in lunghezza resta una soluzione possibile.
La carena a spigolo firmata Finot-Conq Architectes, che assicura grande confort ed equilibrio in navigazione, costituisce una novità per barche di queste dimensioni. Con il loro doppio timone, l’albero spostato verso poppa e un piano velico ottimale, i due scafi offrono eccellenti prestazioni e una grande stabilità in navigazione.
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Per la squadra al lavoro nell’agenzia italiana, la sfida è consistita nell’aumentare gli spazi di vita nel quadrato, offrire una maggiore intimità alla cabina proprietario e conservare al contempo l’ampia visuale che offre la sua apertura verso la prua dell’imbarcazione. La cucina a L permette di creare un vero quadrato attiguo. Il suo volume perfettamente ottimizzato permette ormai di accogliere fino a otto persone sedute intorno al tavolo. Per chi preferisce una versione più contemporanea, la cucina sviluppata in lunghezza resta una soluzione possibile.
Grazie alla sua piattaforma a prua, alla carena a spigolo e all’elegante proporzione bordo libero/tuga, l’Oceanis 30.1 adotta con semplicità il look di un piccolo yacht. Il suo piano Finot-Conq vince la doppia sfida della potenza e della semplicità di navigazione. Prua sottile, peso ottimizzato, avanzamento di bolina e randa a corno permettono di procedere speditamente a tutte le andature. Per iniziare o navigare in equipaggio ridotto, fiocco auto-virante e winch unico offrono la semplicità richiesta. Per cercare performance, l’Oceanis 30.1 propone un grande genoa a sovrapposizione, un code zero su avvolgitore o uno spy asimmetrico. A poppa, si accede al mare da un semplice gradino che può essere completato da una piattaforma sollevabile
DESIGN ESTERNO
DESIGN INTERNO
Grazie a preziosi centimetri in punti strategici della barca, capaci di fare la differenza, l’Oceanis 30.1 riesce a raggiungere 1,98m di altezza interna in tutte le zone della barca dove è comodo stare in piedi. Le due belle cabine doppie offrono ognuna letti orientati nella lunghezza della barca e uno spazio libero per un maggior confort e sensazione di spazio. I due divanetti del quadrato diventano, in aggiunta, due cuccette supplementari. Il grande bagno si divide tra toilette da un lato e doccia-vasca dall’altro. Ai piedi della discesa con pendenza dolce, la cucina a L dispone di alloggiamenti alti e bassi, un frigo da 75 litri e un vero e proprio forno sotto i fornelli a gas.
OCEANIS 51.1
OCEANIS 46.1
OCEANIS 40.1
OCEANIS 38.1
OCEANIS 35.1
OCEANIS 30.1
SELEZIONIAMO E PREPARIAMO LE MIGLIORI IMBARCAZIONI
MAR SAILING
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
LINEA OCEANIS 51.1 | 46.1 | 40.1 | 38.1 | 35.1 | 30.1
Le nuove  immagini
© Copyright 2020 MAR S.R.L. Via Marinara n.77 48122 Marina di Ravenna P.iva e C.F. 02494170398
© Copyright 2020 MAR S.R.L. Privacy&Cookie | Service e Assistenza | Contatti
MAR S.R.L. Via Marinara n.77 48122 Marina di Ravenna P.iva e C.F. 02494170398